All’Eliseo, parte il reading MANIPOLATI

Manipolati, il reading dell’Eliseo scuola

Lunedì 3 novembre, il reading MANIPOLATI_storie violente, scritto da Melania Petriello, inaugura la stagione di Eliseo Scuola.
Ci vediamo all’Eliseo, con amici e voci speciali.

INVITO

Manipolazioni della coscienza e del consenso, violenze urbane palpabili e sanguinamenti familiari, solitudini grevi nella centrifuga dal tempo, sogni e segni corrosi, il peso dell’incuria sulla prepotenza dell’oblio.

I fatti raccontano di un paese ferito e stanco, nelle cui pieghe si dipana il colore delle resistenze.

Dietro le storie, ci sono le donne e gli uomini che ne muovono l’epilogo. Vite abortite o consegnate, rinascimenti privati e silenzi affollati, memorie rapite dalla chiamata al racconto. Identità che appartengono alla storia comune, nelle quale ci sono colpevoli e vinti, carnefici mascherati e morti senza giustizia. Ci sono le città che viviamo e la città che siamo. C’è, anche, il non essere mai del tutto.

Con una sola, forte responsabilità che chiede riscatto: allargare la parentesi del bene.

Certe parole hanno ragione, e quando ci chiediamo che fine fanno le abbiamo già condannate.

Salvarle è provare a salvarsi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

code