E strasera, Fregene.

Perché, con evidente generosità, la giuria del Premio ‘Pianeta Azzurro – i Protagonisti’, nato dalla idea della scultrice Alba Gonzales, nel contesto meraviglioso del suo Centro Internazionale di Scultura Contemporanea, ha scelto di dare un riconoscimento a me.

Per un lavoro sulle manipolazioni e sulle storie violente che scrissi e che portammo anche sul palco del Teatro Eliseo di Roma.

Un premio, negli anni, dato a molti colleghi eccellenti, come Lilly Gruber, e a giganti come Ettore Scola.

E quindi, piccolini e contenti, andiamo a ritirarlo.

Credit foto: Francesca Liparulo.

Grazie ad Alt Academy, che ha prodotto Manipolati (Lietta Ciacciarelli, Nicola Bianco, Luca Ferrini) e alla mia amica Annalisa Nazzaro.

LEGGI IL COMUNICATO STAMPA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

code